Se estate è sinonimo di novità arredo per il giardino, per la piscina o per una zona bar esterna, è anche il momento giusto per pensare a come rinnovare la tua zona indoor e predisporre tutto al meglio per il prossimo autunno.

Potrai quindi iniziare a pensare a come rinnovare la tua cucina, e anche il tuo soggiorno: oggi vediamo insieme cinque idee per arredare la zona living, pensate prendendo ispirazione dalle tue passioni.

Arredare un soggiorno: open space o stanza separata?

Ancor prima di pensare allo stile e ai mobili con cui vuoi arredare la sala, il nostro consiglio è quello di valutare il progetto in base alle caratteristiche strutturali della zona living.

Il salotto è infatti la zona relax per eccellenza della casa: luogo di riposo, di condivisione, di gioco nelle abitazioni dove ci sono dei bambini, questo spazio della casa merita un progetto curato, per sfruttare al massimo le esigenze funzionali e di design.

  • Se il soggiorno è un open space, unito per esempio alla cucina o alla sala da pranzo, ti suggeriamo di valutare l’arredamento mantenendo una continuità stilistica, sia nelle linee, che nelle tonalità e nei materiali.
  • Se invece è una stanza separata, sei sicuramente più libero di scegliere un design “indipendente”.
  • Puoi anche optare per una scelta ibrida, ovvero dividere la zona living dal resto della casa con una porta scorrevole oppure a vetri, che si apre e si chiude a seconda delle necessità, e isola l’ambiente senza separarlo.
  • E se il salotto si affaccia sul giardino? In questo caso, può essere interessante valutare di proseguire nella zona outdoor con una pergola bioclimatica o una Pergotenda® addossata, per creare continuità tra interno ed esterno della casa.

Una volta valutate le caratteristiche strutturali di questa stanza, arriva il momento di scegliere come arredarla.

Cinque idee per arredare il tuo soggiorno: segui la tua ispirazione!

Se è vero che tutta la casa deve rispecchiare la personalità di chi la abita, questo è ancora più vero per il soggiorno: è la stanza dove riposarsi al termine di una lunga giornata, dove passare la domenica pomeriggio e dove sedersi insieme agli amici davanti a un film o per una serata di chiacchiere. Proprio per questo, il miglior arredamento è quello ispirato alle tue passioni.

1. Viaggi ed esplorazioni

Se per te il momento più bello del mondo è quando l’aereo decolla e quando atterra a destinazione, se ami passare ore a sottolineare guide di viaggio, se progetti itinerari riempiendo di pin le mappe, perché non esprimere al massimo questa passione anche nell’arredamento del tuo salotto?

Un divano in pelle non trattata che rievoca il mondo coloniale, un tappeto esotico, un globo antico e una mappa cartografica alle pareti possono essere tocchi per portare il viaggio dentro casa. Se in soggiorno c’è una libreria, non può mancare la sezione dedicata alle guide, divise per zone geografiche o cronologicamente in base agli anni in cui hai scoperto quelle destinazioni. Ovviamente dovrai prevedere un ripiano vuoto per i viaggi futuri!

2. Libri e storie da raccontare

Amanti dei libri e della lettura, avete mai sentito parlare della reading nook? Questa soluzione d’arredo viene direttamente dal mondo nordico: molto apprezzata in scandinavia e nel nord europa, la reading nook è la “nicchia per leggere”, un luogo morbido e raccolto dove accoccolarsi insieme a un buon libro e a una tazza di tè.

La nook in soggiorno si può realizzare in tanti modi: sotto una finestra, sfruttando un angolo, da un armadio, e può avere una piccola libreria integrata, oppure può essere la parte inferiore di una grande libreria. Se in casa siete appassionati lettori, la nicchia per la lettura diventerà uno dei vostri posti preferiti.

3. A tutto sport

Perché non mettere in salotto un biliardino, magari coperto da un ripiano, così può essere usato anche come tavolo? O perché non una bicicletta appesa al muro, magari vintage e ridipinta? Se sei amante dello sport, potrai trasportare questa passione anche nel tuo salotto: ovviamente lo sport è bello anche da guardare, quindi il mobile tv meriterà una particolare attenzione, magari corredato da un impianto audio di qualità.

4. Piante e natura

Se ami la vita all’aria aperta e hai il pollice verde, non potrai rinunciare invece a un angolo di giardino anche in casa. Il soggiorno si presta benissimo ad accogliere piante da interno, dalle più classiche verdi perenni, alle più sofisticate orchidee. Se ti piace sperimentare, perché non valutare la coltura idroponica? Questo sistema innovativo permette alle piante di crescere fuori da suolo, utilizzando una minima quantità di acqua e sfruttando le proprietà di un substrato filtrante. Molto green, sostenibile e intelligente.

5. Musica e ballo

Ballerini e musicisti, nel vostro soggiorno non potrà mancare un pianoforte, un mobile per contenere gli strumenti musicali, o un impianto audio con casse surround che vi permetterà di ascoltare la musica godendo di ogni sfumatura.

I più tecnologici potrebbero poi apprezzare i sistemi di domotica che permettono di regolare gli impianti e far partire la musica direttamente da smartphone, utilizzando le playlist, i più tradizionali invece potrebbero optare per un giradischi, e un mobile dedicato ai vinili.

A noi di Matera Arredi piace arredare secondo le migliori linee di stile e design, scegliendo mobilio di qualità che interpreta al massimo le tue passioni: infatti, ci occupiamo anche del soggiorno e della zona living.

Seguiamo tutto il progetto, dalla parte di interior design alla fornitura dell’arredamento, per dare vita all’ambiente che esprime al massimo la tua potenzialità.

Tu pensa a cosa ti fa battere il cuore, al resto ci pensiamo noi!